prof.Mattoncini (canale YouTube)

NOVITA' ASSOLUTA: prof. Mattoncini

WRO Italia ha il piacere di annunciare la nascita del canale YOUTUBE del Prof.Mattoncini, che grazie ad una serie di video pubblicati con cadenze fisse (quarantene permettendo), aiuteranno tutti i giovani e meno giovano robotici ad affrontare le missioni richieste nelle diverse categorie di RoboMission e Future Engineers.

La missione del prof.Mattoncini è farti riscoprire la tua vena creativa, che è dentro ognuno di noi,

ed allenarla!

Canale YouTube: prof.Mattoncini

I suoi video ti daranno consigli ed idee su come risolvere problemi di:

  • programmazione (seguire linee, orientarsi, navigare, manovrare con precisione)
  • meccanica (costruzione di robot a regola d'arte)
  • elettronica (identificazione oggetti, funzionamento sensori interni ed esterni)

Ma chi è il Prof.Mattoncini?

Credo che tutti noi lo abbiamo conosciuto quando ha costruito e programmato il primo robot LEGO MINDSTORMS che risolve il cubo di Rubik in meno di un minuto (2007). E chi non ricorda la sua battuta, dove dice di esser stato pagato da LEGO con soli mattoncini!

Ma, scherzi a parte, ha fatto molto di più!

 Visita il suo sito per tutte le sue creazioni

Curriculum vitae

Daniele Benedettelli, ingegnere dell’automazione, è conosciuto in tutto il mondo per le sue creazioni con i LEGO® MINDSTORMS®. I suoi video su YouTube contano quasi 6 milioni di visualizzazioni, i suoi robot sono stati mostrati in numerosi eventi e conferenze, e mostrati in trasmissioni televisive in tutto il mondo (tra cui RAI, SAT.1, National Geographic). Dal 2006 al 2012 ha collaborato con The LEGO Company come consulente e beta tester per sviluppare i prodotti LEGO MINDSTORMS NXT e EV3. Nel 2012, ha lavorato come programmatore freelance per LEGO Education, realizzando i programmi per i modelli base del set LEGO MINDSTORMS Education EV3 45544.

Ha scritto quattro libri di robotica educativa:

  • Creating Cool LEGO MINDSTORMS NXT Robots (Apress, 2008) include JohnNXT, una replica del robot protagonista del film del 1986 “Corto Circuito”;
  • LEGO MINDSTORMS NXT Thinking Robots (No Starch Press, 2009) include istruzioni per costruire un robot che gioca a tris e un robot che risolve autonomamente un cubo di Rubik;
  • The LEGO MINDSTORMS EV3 Laboratory (No Starch Press, 2013) è un best-seller del settore, con oltre 20000 copie vendute e tradotto in in Tedesco, Coreano, Polacco, Cinese Tradizionale e Cinese Semplificato.
  • The LEGO BOOST Activity Book (No Starch Press, 2019), una guida per principianti assoluti nel mondo della robotica con il set LEGO BOOST 17101.
  • The LEGO MINDSTORMS Robot Inventor Activity Book (No Starch Press, 2021), una guida alla costruzione e programmazione di robot con il set LEGO MINDSTORMS Robot Inventor set 51515; include un robot che si trasforma in un’automobile, un flipper, e una chitarra 3/4 che si può suonare davvero

Il suo portfolio LEGO include automi meccanici, robot autonomi, sistemi di controllo, robot dotati di intelligenza artificiale in grado di apprendere dall’esperienza, modelli in scala di impianti automatici industriali, tra cui:  LEGO RUBIK UTOPIA, il primo robot LEGO MINDSTORMS a risolvere il cubo di Rubik in meno di un minuto (2007); LEGONARDO, robot antropomorfo che disegna ritratti dal vivo (2009); Cyclops, un complesso robot in grado di camminare, gesticolare, parlare, capire il linguaggio parlato, e interagire con le persone percependo volti e gesti, e completamente telecomandato tramite un esoscheletro LEGO indossabile (2011); Duck Maker, una papera robot in grado di auto-replicarsi, deponendo uova contenenti pulcini sempre diversi costruiti con 6 pezzi LEGO (2014). Dal 2018, ha iniziato a costruire automi LEGO puramente meccanici, tra cui uno in grado di suonare il glockenspiel e altri che eseguono trucchi di magia.

Daniele lavora come designer LEGO free-lance realizzando modelli su commissione per aziende di tutto il mondo che svolgono didattica extrascolastica, campi estivi e laboratori (Bricks4Kidz, BrainVyne, Create & Learn). Per grandi aziende (Elettric80, CEA LIST, Hermes Reply, ABB Robotics) ha realizzato modelli in scala funzionanti di impianti automatici industriali: LEGO Car Factory (per CEA LIST, 2015), un modello in scala di una fabbrica di automobili LEGO; LEGO Car Factory v2(per Hermes Reply, 2016); periferiche LEGO integrate con un PLC e un robot reale, per un modello di cella robotica che simula un processo di stampaggio di pezzi in metallo (ABB Robotics, 2016).

Web References: