Come iniziare un percorso di robotica

In tanti ci chiedono come iniziare.

Una risposta univoca non esiste, perchè esistono molti tipi di approccio e diversi kit presenti sul mercato per iniziare.

Il nostro approccio si basa sul costruzionismo di Seymour Papert, il quale sostiene che l’apprendimento è più efficiente e proficuo se avviene mediante la produzione, da parte di chi apprende, di oggetti concreti e reali: artefatti cognitivi. L’idea di base è che la mente per apprendere e per generare un’idea abbia bisogno di costruire oggetti e dispositivi, di maneggiare materiali reali. Ciò vale a qualunque età: bambini, adolescenti, adulti.

Inoltre, occupandoci anche di bambini piccoli, strutturiamo gli incontri in forma giocosa.

Per questa ragione vi abbiamo scelto due strumenti con caratteristiche diverse:

COMPETIZIONI a cui si può partecipare:

  • RoboMission KIDS : SPIKE
  • altre RoboMission : SPIKE Prime
  • FUTURE INNOVATORS: qualsiasi kit robotico

LEGO SPIKE

Lego non ha bisogno di presentazioni e ti sarà facile coinvolgere il tuo bambino a costruire una macchinina, un coccodrillo, una fata o qualsiasi cosa e poi fargli scoprire come si può farla muovere con la programmazione.

Esistono due kit della serie Lego Education Spike:

  • SPIKE Essential
  • SPIKE Prime

La differenza sta nella dimensione del "cervello" del robot e nella dotazione di sensori/motori del kit. (Verificate nelle foto dei due kit che trovate qui a fianco)

LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE: si possono utilizzare 3 tipi di programmazione

  • blocchi con icone, consigliati per i bimbi che non sanno ancora leggere
  • blocchi con testo
  • Python, questo per i più grandi

Per acquisti puoi rivolgerti a Distributore Lego Education C2 Group, resp Marco Viacava marco.viacava@c2group.it

Approccio da MAKER: CALLIOPE mini

Attività per introdurre i ragazzi alla robotica e programmazione a partire dalla 3°elementare!

Vuoi costruire una decorazione natalizia tecnologica, una stazione meteo, un oracolo per predire il futuro e tanto altro ancora!!!!
Con il microcontrollore CALLIOPE mini potrai dare vita a mille progetti che, grazie alla sua programmazione, prenderanno vita.

Su Calliope è presente una matrice LED composta da 25 luci rosse, un microfono, un altoparlante, un LED RGB, un sensore di posizione, angoli che reagiscono al tatto e 2 piccoli pulsanti. Calliope può anche misurare la temperatura e la luminosità e collegarsi ad altri Calliope Mini via radio. Collegando sensori e motori aggiuntivi, il piccolo computer può essere programmato via Bluetooth. Per progetti più complicati si può utilizzare il BOSON KIT di espansione, che contiene una serie di sensori ed attuatori (motore e autoparlante) oltre ad altre porte a cui collegare altri sensori.

LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE: Solitamente si utilizza come ambiente di programmazione Open Roberta, (linguaggio a blocchi con cui si possono programmare anche Arduino, Microbit, LEGO WeDo, LEGO Mindstorms ecc), MakeCode o Swift Playground.