Categoria FUTURE ENGINEERS in generale

Con WRO® FUTURE ENGINEERS abbiamo creato una categoria emozionante per gli studenti più grandi, SOLO fascia età 14-19 anni!

Con questo nuovo formato, vogliamo portare la sfida della ricerca attuale nelle scuole e confrontare gli studenti con un lavoro di progettazione ed ingegneria atto a risolvere problemi del mondo reale. La sfida verrà cambiata ogni 3 o 4 anni e quello attuale è tutto sulla guida autonoma.

UNICA FASCIA DI ETA' prevista:

  • Senior per ragazzi di età compresa tra 14 e i 19 anni

NB: Viene considerato l'anno solare come limite di data per l'età, rispettivamente un anno ha inizio il 1 gennaio e termina il 31 dicembre.

SFIDA 20220

La sfida consiste nel costruire un robot con una guida sterzante, che possa guidare autonomamente su una pista.

Ogni anno vengono introdotti piccoli cambiamenti per motivare gli studenti a continuare a sviluppare i loro robot.

Caratteristiche

SFIDA

Il percorso si effettua su un campo di gara dato ma gli ostacoli verranno piazzati in maniera casuale ad ogni manche. che è organizzato in modo casuale da una gara all'altra.

La sfida nella categoria Future Engineers consiste nel costruire e programmare un'auto robotica a guida autonoma, che in gara deve completare senza errori un percorso. Ad ogni manche gli oggetti, semafori, verranno distribuiti in maniera casuale.

DOCUMENTAZIONE

Come in un vero processo di sviluppo, la categoria Future Engineers richiede l'approccio al problema, l'elaborazione di una soluzione e la sua documentazione. La documentazione viene redatta contemporaneamente alla costruzione e alla programmazione dell'auto.

Le squadre rendono la loro documentazione disponibile online o la depositano su GitHub: il codice di programmazione, le foto dell'auto robot, un link a un video (che mostra l'auto robot che guida autonomamente) e un file README. Il giorno della competizione, la documentazione illustra ai membri della giuria l'approccio delle squadre, i progressi nella programmazione e la costruzione dell'auto robotica finita.

COMPONENTI

Consentito utilizzo di una telecamera grandangolare per individuare ostacoli.

Auto progettata con quattro pneumatici e due assi, uno per lo sterzo e l'altro per la propulsione. Gli assi sono azionati ciascuno da un motore.

Misura massima 20 x 30 x 30 cm e peso non superiore a 1,5 kg.

Sono consentiti tutti i materiali per la costruzione del robot (controller, sensori, materiali di costruzione, elementi stampati in 3D, ecc.)

Preparazione alla giornata della gara

Dopo che le squadre hanno letto le regole e i documenti delle attività, inizia il tempo di preparazione per la competizione. I ragazzi devono elaborare una strategia per risolvere i compiti, progettare un robot adeguato al campo e alle missioni e infine programmarlo. I test prima della gara sono fondamentali, in particolare è consigliato provare il robot in diverse condizioni di illuminazione. Per poter dedicare maggior tempo alla programmazione durante la gara, i ragazzi devono essere molto veloci a costruire il robot.

Giorno della gara

Dopo la gara

Valutazione

Dei quattro round di gara di ciascuna squadra, vengono considerati i due migliori. Sulla base di questi viene stabilita la classifica. Nel caso di un pareggio, prima vengono valutati i tempi dei round migliori come punteggio, se questo non basta si valuta il terzo migliore round e infine il quarto migliore. La squadra vincente in ogni gruppo di età di una competizione regionale si qualifica per la finale nazionale.

Qualificazione

La qualificazione delle squadre per la GLOBAL FINAL:

  • 1° classificato SENIOR

Costi

 

Materiale

Per partecipare alla FUTURE ENGINEERS Category i costi sono in base alla componentistica scelta.

Fintanto che il tavolo da gara e i materiali di gara non richiedono cambiamenti negli anni, rimane come costo annuale solamente la stampa del tappetino da gara (costo di circa € 25,00).

Quota Iscrizione

E’ prevista una quota di partecipazione per squadra (non a persona) che verrà addebitata dopo la registrazione. La quota di partecipazione copre i costi dell’organizzazione, la stampa di certificati, trofei e la logistica corrispondente.