Come iniziare un percorso di robotica

In tanti ci chiedono come iniziare.

Una risposta univoca non esiste, perchè esistono molti tipi di approccio e diversi kit presenti sul mercato per iniziare.

Il nostro approccio si basa sul costruzionismo di Seymour Papert, il quale sostiene che l’apprendimento è più efficiente e proficuo se avviene mediante la produzione, da parte di chi apprende, di oggetti concreti e reali: artefatti cognitivi. L’idea di base è che la mente per apprendere e per generare un’idea abbia bisogno di costruire oggetti e dispositivi, di maneggiare materiali reali. Ciò vale a qualunque età: bambini, adolescenti, adulti.

Inoltre, occupandoci anche di bambini piccoli, strutturiamo gli incontri in forma giocosa.

Per questa ragione vi abbiamo scelto due strumenti con caratteristiche diverse:

COMPETIZIONI a cui si può partecipare:

  • RoboMission KIDS : SPIKE
  • altre RoboMission : SPIKE Prime
  • FUTURE INNOVATORS: qualsiasi kit robotico

LEGO SPIKE

Lego non ha bisogno di presentazioni e ti sarà facile coinvolgere il tuo bambino a costruire una macchinina, un coccodrillo, una fata o qualsiasi cosa e poi fargli scoprire come si può farla muovere con la programmazione.

Esistono due kit della serie Lego Education Spike:

  • SPIKE Essential
  • SPIKE Prime

La differenza sta nella dimensione del "cervello" del robot e nella dotazione di sensori/motori del kit. (Verificate nelle foto dei due kit che trovate qui a fianco)

LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE: si possono utilizzare 3 tipi di programmazione

  • blocchi con icone, consigliati per i bimbi che non sanno ancora leggere
  • blocchi con testo
  • Python, questo per i più grandi

Per acquisti puoi rivolgerti a Distributore Lego Education C2 Group, resp Marco Viacava marco.viacava@c2group.it

Approccio da MAKER: CALLIOPE mini

Attività per introdurre i ragazzi alla robotica e programmazione a partire dalla 3°elementare!

Vuoi costruire una decorazione natalizia tecnologica, una stazione meteo, un oracolo per predire il futuro e tanto altro ancora!!!!
Con il microcontrollore CALLIOPE mini potrai dare vita a mille progetti che, grazie alla sua programmazione, prenderanno vita.

Su Calliope è presente una matrice LED composta da 25 luci rosse, un microfono, un altoparlante, un LED RGB, un sensore di posizione, angoli che reagiscono al tatto e 2 piccoli pulsanti. Calliope può anche misurare la temperatura e la luminosità e collegarsi ad altri Calliope Mini via radio. Collegando sensori e motori aggiuntivi, il piccolo computer può essere programmato via Bluetooth. Per progetti più complicati si può utilizzare il BOSON KIT di espansione, che contiene una serie di sensori ed attuatori (motore e autoparlante) oltre ad altre porte a cui collegare altri sensori.

LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE: Solitamente si utilizza come ambiente di programmazione Open Roberta, (linguaggio a blocchi con cui si possono programmare anche Arduino, Microbit, LEGO WeDo, LEGO Mindstorms ecc), MakeCode o Swift Playground.

POWERBOTS 2021 Risultati

Ecco i risultati per ogni categoria:

Per rivedere le migliori competizioni potete visitare ROBOTIC SCHOOL nelle sezione WRO suddivisa per categorie

*WRO INTERNATIONAL FINAL si svolgerà nei giorni 18-21 novembre 2021.

Per assistere alla WRO INTERNATIONAL FINAL : https://www.wro2021.org/

ROBOMISSION SENIOR

  1. Chappie
  2. Indianas
  3. Deimos
  4. Tambosi Robotics Team
  5. Numero_5
  6. XÆA-12
  7. VOLTA_2
  8. VOLTA_1

236 qualificato mondiale WRO*
194
192
178
156
156
144
68

ROBOMISSION JUNIOR

  1. Trento3 VERDE
  2. Jaeger
  3. Atlas
  4. Shinigami
  5. Trento3 GIALLO

107 qualificato mondiale WRO*
77
69
65
50

ROBOMISSION ELEMENTARY

  1. Dreamteam 3
  2. Dreamteam 1
  3. Dreamteam 2

54 qualificato mondiale WRO*
38
30

ROBOMISSION WEDO

con programmazione

con programmazione telecomando

  1. DreamTeam
  2. RoboTeam

259
80

  1. ILAB 3
  2. ILAB 2
  3. ILAB 1

300
265
200

FUTURE INNOVATOR

Buonarroti

qualificato mondiale WRO*

Corso EV3 a distanza

Un anno per prepararsi a sfide future con un Mindstorm EV3 vero oppure con il compagno virtuale su Virtual Robotics Toolkit

Abbiamo deciso di proporre un corso online per chi vuole migliorare le sua capacità di programmazione.

I corsi per principianti sono presenti sul web ma nessuno che ti indica come risolvere dei problemi ricorrenti.

Non c'è bisogno di preoccuparsi, basta rispondere a queste domande:

  • Il tuo robot cerca di seguire la linea nera ma la perde costantemente?
  • Stai programmando il robot per navigare attraverso un percorso, ma non riesce ancora a girare correttamente?
  • Il tuo robot rileva il colore degli oggetti in modo non affidabile?
  • A casa il robot funziona mentre fallisce durante la gara?

Se hai detto sì, abbiamo una SOLUZIONE per te, ma ..... devi già avere le basi.

E' un corso per chi:

  • è interessato alla robotica e vuole vincere nelle competizioni robotiche;
  • ha competenze di base di lavoro con Lego Mindstorms EV3;
  • è disposta ad imparare ad usare variabili ed altri calcoli matematici
  • Movimenti precisi
    Guidare e girare in modo fluido e ad una determinata angolazione o distanza, evitando gli errori e le interferenze tipiche
  • Navigazione affidabile
    Navigare sul campo in modo veloce e affidabile seguendo linee di colore e spessore diversi senza errori e interferenze tipiche
  • Filtri e sensori
    Lavorare efficacemente con i sensori per evitare interferenze utilizzando diversi tipi di filtri e per identificare gli oggetti di gioco

Per info mandare email a info@dreampuzzle.net

Sfida FOOTBALL Category 2019

Rispetto alla REGULAR Category, la FOOTBALL Category presenta alcune differenze nella progettazione del robot. I robot hanno dimensioni diverse e si orientano sul campo di gioco con l'ausilio di bussole e sensori a infrarossi. Ciò rende la costruzione e la programmazione più impegnativa rispetto alla REGULAR Category.

Inoltre, l'arbitro ha un ruolo diverso nella categoria Calcio. Può - come nel gioco di calcio giusto - intervenire attivamente. La FOOTBALL Category è disponibile in due varianti:

 

  • WRO FOOTBALL (due robot per squadra);
  • FOOTBALL STARTER (un robot per squadra e campo ridotto).

LE DIMENSIONI DEL CAMPO CHE IN ITALIA SONO  1143mm X 2362 mm COME IL TAVOLO DELLA CATEGORIA REGULAR

Informazioni sul campo da gioco, tappeto (tradizionale) e tappetino in PVC (FOOTBALL EXPLORER), li potete trovare sotto il seguente link: 

Sfida OPEN Category 2020

INTRODUZIONE

Sempre più persone si spostano dalla campagna alla città. Per far fronte all'elevata densità di popolazione, le città hanno bisogno di idee più efficienti ed intelligenti per la gestione la vita quotidiana delle persone.

Nelle cosidette SMART CITIES  vengono sviluppate strategie per la città moderna del futuro  e vengono implementati nuovi concetti per molti settori della vita. Si tratta di politiche per la salvaguardia dell'ambiente, un nuovi sistemi di controllo del traffico con auto a guida autonoma, l'utilizzo di robot come aiuto e molti altri argomenti. Quest'anno la sfida nella Open Category si confronta singole aree di una città intelligente, quindi il futuro di:

  • istruzione (base ed avanzata) nella scuola ("Smart Education")
  • posto di lavoro ("Smart Workplace")
  • servizi pubblici moderni ( "Smart Governance")

La sfida per il futuro di un ambiente di lavoro moderno ("Smart Workplace") e dell'istruzione/formazione ("Smart Education"), nelle scuole, nelle università e in altri centri educativi consiste in trovare nuovi modi di lavorare, comunicare e apprendere nel 21 ° secolo.

La "Smart Governance" include politiche, servizi digitali e incentivi per migliorare la pianificazione e il processo decisionale dei processi democratici. Con l'uso più efficiente dei servizi digitali si potranno trasformare e migliorare servizi pubblici moderni ed amministrazione dei comini attraverso l'innovazione. Tali nuovi approcci da parte di un'amministrazione moderna della città possono quindi anche aiutare ad aprire nuovi orizzonti nelle aree sopra menzionate ("Smart Education" e "Smart Workplace"). Oltre alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, l'e-government, la partecipazione e la trasparenza sono in primo piano.

Quest'anno il tuo compito sarà sviluppare un modello di robot che fornisca una soluzione innovativa per almeno una delle tre aree o nell'interazione delle aree:

Nella OPEN Category tutti i team di tutte le età lavorano alla stessa sfida.

Vengono proposte le seguenti fasce d'età:

  • ELEMENTARY da 8 a 12 anni
  • JUNIOR da 13 a 15 anni
  • SENIOR da 16 a 19 anni

oltre alla categoria WeDo OPEN dove è previsto il solo utilizzo di LEGO WeDo da 6 a 10 anni.

La creatività è quasi illimitata (vedi regole). Lasciati ispirare dai progetti degli ultimi anni. Abbiamo raccolto alcuni esempi di progetti sulla nostra home page o sul nostro canale YouTube.

 

 

Per scaricare gratutamente Regolamento, Scheda valutazione e spunti per lo studio dell'argomento

OPEN FRIENDSHIP a Cebu(Filippine) agosto 2018

FRIENDSHIP OPEN a Cebu

Grazie agli sponsor

ECOOPERA Soc Coop,

Università di Trento,

Grand Hotel di Trento

VACANZE TRENTINO

ed al sostegno dell'Istituto Tecnico Tambosi di Trento che ha seguito questo team durante le vacanze estive, il mitico TAMBOSI ROBOTICS TEAM guidato da Tommaso Scarano è partito per conquistare le Filippine.
Si sono allenati tutta l'estate portando a compimento le missioni richieste.

Questi incontri sono anche degli importanti momenti di scambio interculturale tra ragazzi di tutto il mondo, per cui vengono organizzate anche altre attività oltre la competizione robotica.

Intanto i ns hanno vinto la BEACH GLOBAL CHALLENGE

 

Ora invece si dovranno confrontare sul terreno robotico ed hanno un handicap rispetto agli altri: LA LUCE.

Speriamo che riescano a calibrare bene i sensori.

 

IN BOCCA AL LUPO
Ecco alcune foto del loro viaggio.

 

Giudice internazionale

Ciao,

hai voglia di contribuire a questa avventura?

Hai voglia di dedicare il tuo tempo libero ad essere un volontario o un giudice internazionale?

Ad un giudice internazionale viene richiesto:

  • essere in grado di parlare fluentemente l’inglese e comprendere l’inglese in forma scritta. È molto importante che il giudice parli inglese in modo fluente perché i team svolgeranno la presentazione in inglese e il giudice deve essere in grado di comprendere la presentazione e porre domande.
  • avere esperienza con la competizione WRO nell’attuale stagione WRO 2018,
  • non avere una connessione diretta con i team (ad es. allenatori o amici intimi)
  • essere in grado di impegnare tutto il loro tempo per giudicare le finali (ad esempio, non dovrebbero avere altri compiti per le squadre o la delegazione)
Per fare richiesta come giudice è necessario compilare la pagina di registrazione, qui allegata, con alcuni dettagli personali, ad es. informazioni sull'esperienza WRO. 
Inoltre, è importante includere l'indirizzo di posta del giudice perché il capo arbitro internazionaledesidera inviare informazioni specifiche alcune settimane / giorni prima dell'evento.

compilare questo form:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdmiJPrACHydpAv0ztHUAjKTEq6f0KXSiRsuU-UWa3rnkKzgQ/viewform?c=0&w=1

Ai volontari viene richiesta dedizione per le mansioni che verranno destinate.

se siete interessati