LA SFIDA

Confrontati con i problemi della guida autonoma e proponi la tua soluzione.

Con questo nuovo formato, si vuole portare i ragazzi a confrontarsi con un lavoro di progettazione ed ingegneria atto a risolvere problemi del mondo reale.

La sfida verrà cambiata ogni 3 o 4 anni.

La sfida attuale è: auto con guida autonoma.


SPECIFICHE DELLA CATEGORIA


la sfida

La sfida nella categoria Future Engineers consiste nel costruire e programmare un’auto robotica a guida autonoma, che in gara deve completare senza errori un percorso su un campo di gara 320×320 cm.

Ad ogni manche gli oggetti (semafori, barriere, altro) verranno distribuiti in maniera casuale.

missioni per fasce d’eta’

Esiste un unico campo ed una sola richiesta rivolta SOLAMENTE a 

SENIOR da 14 a 19 anni

Viene considerato l’anno solare come limite di data per l’età, rispettivamente un anno ha inizio il 1 gennaio e termina il 31 dicembre.


PREPARAZIONE 

Per prima cosa la squadra deve leggere i regolamenti (generale ed annuale) ed aver compreso le missioni.

Solo allora inizia la preparazione alla competizione.

La squadra deve elaborare una strategia per affrontare la sfida, progettare un robot adeguato al campo e alle missioni e infine programmarlo.

I test prima della gara sono fondamentali, in particolare è consigliato provare il robot in diverse condizioni di illuminazione.

robot

Il robot deve essere costruito secondo queste indicazioni:

  • libero utilizzo di materiali e microcontrollori
  • utilizzo di una telecamera grandangolare per individuare ostacoli.
  • auto progettata con quattro pneumatici e due assi, uno per lo sterzo e l’altro per la propulsione. Gli assi sono azionati ciascuno da un motore.
  • Misura massima 20 x 30 x 30 cm
  • Peso non superiore a 1,5 kg.


CAMPO DI GARA

I campi possono venire stampati ovunque.

I campi delle competizioni ufficiali sono stampati in digitale su TELO IN PVC e confezionati in Taglio al Vivo.

I materiali necessari per la costruzione delle missioni sono semplici mattoncini LEGO.

Qualora però volessi rivolgerti ai nostri fornitori, visita l’area SHOP MATERIALI

CAMPI E REGOLAMENTI

Nell’area DOWNLOAD trovi:

  • Regolamento Generale Future Engineers
  • Regolamento Competizione
  • File del Campo di gara (Pdf)


Partecipare è semplice,
scopri come!

WRO vuole essere di supporto a scuole e team indipendenti rendendo facile la sua fruizione . 

TEMA DELL’ANNO

Il tema generale viene annunciato a novembre al termine della competizione mondiale.

Campi e le missioni vengono pubblicate il 15 gennaio di ogni anno in contemporanea mondiale. 

ISCRIZIONE

Le iscrizioni sono aperte dal 7 gennaio fino al 31 marzo di ogni anno.

Si può scegliere se partecipare ad una competizione regionale, per poi qualificarsi per la finale, o iscriversi direttamente per la Finale Italia.

Verificate quali categorie sono offerte nelle diverse sedi regionali, mentre alla Finale Italia sono tutte presenti. 

LA COMPETIZIONE

Il giorno della competizione è diviso in fasi di:

  • tempo per prove sul campo di gara e programmazione
  • robot check (controllo dimensioni robot)
  • round di gara 

La competizione è suddivisa in due manche con due tentativi in ciascuna manche. 

Il giorno della competizione grazie alla documentazione la giuria potrà valutare l’approccio delle squadre, i progressi nella programmazione e la costruzione dell’auto robotica finita.

documentazione

Come in un vero processo di sviluppo, la categoria Future Engineers richiede l’approccio al problema, l’elaborazione di una soluzione e la sua documentazione. La documentazione viene redatta contemporaneamente alla costruzione e alla programmazione dell’auto.

Le squadre rendono la loro documentazione disponibile online o la depositano su GitHub: il codice di programmazione, le foto dell’auto robot, un link a un video (che mostra l’auto robot che guida autonomamente) e un file README. 

VALUTAZIONE RISULTATI


La competizione si suddivide in due missioni.

Per ogni missione si svolgono due round.

La somma dei  migliori risultati delle due missioni determina la classifica. 

Nel caso di un pareggio vengono sommati i tempi dei round migliori considerati per il punteggio.




QUALIFICAZIONE MONDIALE  

La qualificazione delle squadre per la FINALE MONDIALE viene così decisa:

  • 1° classificato SENIOR